EppyCar sbarca a Marina di Punta Ala (Grosseto)

21/07/2018 10:11:48

Logo HappyCar.jpg






EPPY APPRODA A PUNTA ALA
CON RENAULT ZOE

Il servizio di car sharing elettrico
operativo dal 23 luglio



Sarà a impatto zero, 100% elettrico e quindi anche silenzioso, il servizio di car sharing che Punta Ala sperimenterà quest'estate, a partire dal 23 luglio e fino al 9 settembre. Si chiama Eppy, ed è il progetto con cui Elettra Investimenti è entrata nel settore della mobilità condivisa.


La Società italiana leader nel settore della generazione di energia e dell'efficienza energetica, porterà nel buen ritiro della Maremma una novità perfettamente in linea con le politiche di tutela ambientale e di attenzione alla qualità dell'aria che fanno da sempre di Punta Ala una mèta turistica di rilievo internazionale.


La sperimentazione prevede, per l'estate 2018, l'attivazione di un car sharing temporaneo con cinque Renault ZOE, berlina compatta 100% elettrica, posti gratuiti riservati ed una rete di ricarica composta da tre colonnine: una all'interno del porto turistico “Marina di Punta Ala”, una nell'area parcheggio dell'Hotel La Bussola, anche a servizio dei clienti dell'albergo, e la terza nella stazione di servizio Esso all'ingresso di Punta Ala. Ogni punto di ricarica sarà dotato di una potenza che consente di effettuare il pieno di energia in circa due ore. L'autonomia di Renault ZOE, a batteria carica, è di 300 chilometri in condizioni di guida reali (ciclo di omologazione WLTP*).

«A Latina, dove ha debuttato Eppy, siamo diventati un argomento di conversazione» - spiega il Presidente e A.D. di Elettra Investimenti, Fabio Massimo Bombacci. «I numeri da inizio giugno, data di lancio del servizio, sono stati una conferma: 1.600 utenti registrati, oltre 20.000 km percorsi, oltre 50.000 gr di CO2 e 1.300 gr di polveri sottili evitati all’ambiente. La sfida ora è l’espansione di Eppy anche in contesti turistici ad elevato pregio ambientale come Punta Ala».

Per utilizzare le ZOE del car sharing Eppy è necessario scaricare la App Mobile Eppy (disponibile per Android e IOS) e registrarsi. Una volta compiute queste due semplici operazioni si potrà ricercare l'auto più vicina, avviare il noleggio e terminarlo secondo le proprie esigenze, lasciando l’auto in una delle zone contrassegnate in blu sulla mappa dell’App o della sezione del sito “prenota ora”.

«Puntare sulla mobilità elettrica significa anche salvaguardare e al tempo stesso valorizzare il nostro patrimonio naturalistico, come questa famosa località balneare adagiata sulle pendici settentrionali dell'omonimo promontorio. Siamo felici che il progetto Eppy avviato a giugno stia già dando degli ottimi risultati e ci auguriamo che, dopo Latina e Punta Ala, possa svilupparsi in tante altre località italiane» ha affermato Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione & Immagine di Renault Italia. Le tariffe e tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.eppycar.it.